Vediamo quali sono tutti i passaggi per procedere con la rottamazione auto gratis Roma affinché chi si trova alla prima volta sappia come muoversi e che cosa fare nel dettaglio senza incontrare intoppi sul suo cammino.

Tutti i documenti da portare dallo sfasciacarrozze

Come prima cosa per la rottamazione auto gratis Roma è necessario avere a portata di mano tutti id documenti necessari per procedere. Infatti, non è sufficiente portare l’automobile ma occorre tutta la documentazione in regola. Significa che dallo sfasciacarrozze occorre portare con sé un documento di identità valido come al carta di identità. Serve inoltre, il libretto dell’automobile, detto anche carta di circolazione da dove si possono avere tutti i dati del veicolo. infine, bisogna avere con sé anche il certificato di proprietà che indica chi è il proprietario del veicolo, cioè l’unico soggetto che può richiedere la demolizione. Oggi spesso il certificato è in formato digitale.

Ritirare il certificato di rottamazione

Nel momento in cui ti rivolgi allo sfasciacarrozze per la rottamazione auto gratis Roma con tutti i tuoi documenti pronti e in regola, viene rilasciato il certificato di rottamazione. Si tratta di un documento cartaceo che indica l’avvenuta rottamazione, su questo documento sono contenute una serie di informazioni fondamentali, a partire dalla tua anagrafica. Seguono poi i dati relativi al veicolo per poterlo identificare in maniera univoca. Infine, non possono mai mancare i dati relativi al centro che si è occupato della demolizione e rottamazione auto gratis Roma. deve esserci indicato chi è il titolare dell’impresa e il numero di autorizzazione a compiere questa attività di demolizione automobili. Non è finita qui perché deve anche esserci l’indicazione di quale ente ha rilasciato tale autorizzazione.

Cancellare il veicolo dal PRA

Una volta che hai in mano il certificato di rottamazione, quello che ti resta da fare per completare l’intera operazione è portarlo presso lo sportello Aci più vicino a te. Consegna il certificato e il veicolo che ahi demolito viene cancellato dal PRA, cioè il pubblico registro automobilistico.