Numero 9: archetipo e significato

Oroscopissimi dedica al significato del numero 9 una pagina ricca di informazioni e curiosità, che mette in evidenza le varie accezioni di questo numero. Prima di tutto il significato del numero 9, da un punto di vista astrologico, richiama una certa propensione ad aiutare gli altri. I nati quindi sotto l’influenza di questo numero, probabilmente saranno persone dedite a servire il prossimo. Il suo valore spirituale invece richiama il concetto di rinascita, per quanto riguarda l’amore e il karma. Per l’esoterismo è legato invece alla saggezza e alla chiaroveggenza, motivo per cui i nati il 9 di ogni mese hanno una capacità naturale a leggere il futuro e quel che c’è dietro le apparenze. L’archetipo di riferimento di questo numero è il liberatore, che può assumere diversi stadi evolutivi.

Gli stadi evolutivi dell’archetipo del liberatore

Nel primo stadio evolutivo di questo archetipo, il 9 rappresenta un carattere molto sensibile e introverso. Presenta una naturale tendenza a vivere profondamente i propri dolori, e preferisce rinunciare a se stesso pur di aiutare il prossimo. Proprio questa grande umanità, pone le basi per abilità artistiche e per la vita spirituale.

Nel secondo passo evolutivo, il numero 9 presenta un contatto più diretto con la parte profonda di noi, il soggetto sente la necessità di vivere per la realizzazione di un bene comune. In questo stadio vi è la piena consapevolezza delle emozioni più nobili e delle parti più intime del sé.

Nella terza ed ultima fase, l’archetipo del liberatore, prova un amore assoluto e incondizionato per gli altri. Dona loro ciò di cui hanno bisogno, ma senza pretendere alcunché in cambio. Nel caso il suo aiuto fosse malamente rifiutato, il liberatore non proverà odio o risentimento, ma solo comprensione.

Sacralità del numero 9: dove e per quale motivo

Il 9 rappresenta un numero sacro, in quanto prodotto della moltiplicazione del 3 con il 3. Il numero 3, rappresenta la Triade o la Trinità, di conseguenza il 9 è uguale ad una triplice Triade. Rappresenta quindi la piena beatitudine spirituale, la completezza e l’unità, il Paradiso. In particolar modo nella religione ebraica il 9 simboleggia l’intelletto puro, ovvero Dio stesso. Inoltre questo numero, è anche un numero iniziatico. È espressione delle idee divine e del suo potere. Anche per la cultura cinese, questo numero era di estremo valore. Infatti usavano inchinarsi ben nove volte davanti all’imperatore. Se poi pensiamo al Buddha, egli rappresenta la nona incarnazione di Vishnu. Il valore sacro di questo numero sembra essere molto simile a quelle del 7. Anche il 7 è un numero sacro, ricorrente anche di più del nove, in molti passi magici, all’interno dell’Antico e Nuovo Testamento. Ma si tratta sicuramente di due numeri con valenza differente.

Conclusione

Il numero 9 rappresenta un numero estremamente sacro e ricorrente. È simbolo di umanità, di grande ricchezza d’animo, d’amore verso il prossimo. L’archetipo collegato al numero nove è quello del Liberatore, che come abbiamo visto può oltrepassare tre stadi. I nati sotto il numero 9, sono tendenzialmente persone introverse e dalle grandi emozioni. Sono tendenzialmente portate ad introiettare dentro di sé, e a vivere profondamente le proprie emozioni. Parliamo di soggetti dalla grande umanità che non aspettano altro che aiutare il prossimo, soddisfacendo i suoi bisogni primari. L’importante però è non dimenticarsi troppo di sé stessi e delle proprie emozioni. Ritroviamo questo numero in molte culture, con valenza religiosa e spirituale. Per gli ebrei è simbolo di verità, rappresentazione dell’intelletto puro che è Dio. In quanto risultato della moltiplicazione tra due 3, che richiamano la Triade oppure Trinità. Se non alla stregua del numero 7, il numero 9 si riscontra in testi religiosi.