Vacanza in catamarano in Sardegna: itinerari e consigli di viaggio

Il catamarano è una delle imbarcazioni più diffuse per le vacanze in barca perché consente di avere maggiore comfort e spazio a bordo e, specie in viaggio, sono elementi non proprio di poco conto. Per la zona della Sardegna poi, dove l’acqua in alcune delle spiagge più belle scende lenta, lenta solo con questa barca è possibile avvicinarsi tanto alla riva visto che non ha derive profonde che si estendono sotto lo scafo.

Fare un viaggio in barca è un’esperienza unica e per godersela non serve andare ai tropici visto che fortuna vuole che abitiamo in una delle zone più belle del mondo. La Sardegna è sicuramente una delle destinazioni di punta per l’estate in Italia e conoscerla dalla prospettiva del mare è ancora meglio di quanto si potesse aspettarsi.

Perché scegliere di fare un viaggio in barca e per giunta in Sardegna?

Il viaggio in barca e la vacanza in Sardegna sono due cose fra le più sognate per quanto riguarda le vacanze e pensare di fare entrambe le cose in una volta sola è veramente un sogno ad occhi aperti. Il cuore pulsante dell’isola è rappresentato dalle sue meravigliose coste e infatti, anche se qualche cosa da visitare c’è anche nell’entroterra, difficilmente chi ci viene riesce a staccarsi dall’azzurro del mare e dai lidi perimetrici. Si tratta dopotutto di alcune delle più belle spiagge al mondo e molte cose da visitare si trovano proprio lì vicino affacciate sull’acqua. Ecco che quindi dopotutto muoversi in barca è la soluzione ideale, oltre ovviamente alla più suggestiva.

Con il catamarano la vacanza però ha una marcia in più perché anche spostandosi da una tappa all’altra è possibile vivere momenti magici. La navigazione consente attimi di relax in compagnia degli amici, delle onde, della pace e della bellezza naturale di questi luoghi.

Fare una vacanza in catamarano ha ancora più senso se si pensa che parliamo di Sardegna, luogo dove si sa i prezzi delle vacanze e degli alloggi di solito sono a dir poco esorbitanti (o comunque superiori al 30% rispetto ad altre località di mare). Fare quindi una vacanza in barca qui conviene e non poco. Mediamente il costo di una notte in barca si aggira infatti intorno ai 45-50 euro a persona, come una doppia in hotel insomma. Anche se i costi dipendono dal tipo di soluzione che si sceglie per la vacanza: per il noleggio catamarani Sardegna si può optare per prendere anche lo skipper e il personale di bordo o solo lo skipper, oppure solo la barca se si ha comprovata esperienza di navigazione. Tutto dipende, quindi, dalle proprie esigenze.

Itinerari interessanti in Sardegna con il catamarano

In base al tempo a disposizione bisognerà definire un itinerario equilibrato dove si preveda del tempo per il relax e dell’altro tempo per la navigazione. I luoghi splendidi che si trovano lungo le coste della Sardegna sono diversi e bisogna dire, quindi, che c’è proprio l’imbarazzo della scelta.

Qualche idea? Sicuramente la zona delle Bocche di Bonifacio fra Sardegna e Corsica, La riserva di La Maddalena, Palau, Caprera, Capo Coda Cavallo, Isola Piana, Spargi, Razzoli o al Sud: Capo Pula, Porto Malfatano, Capo Spartivento, Tuaredda, Capo Teulada, Golfo di Palmas.