Che cos’è la parodontite: tutto quello che non sai su questa patologia dentale così pericolosa

Non prendere mai sotto gamba la parodontite; in quanto disturbo gengivale, spesso viene sottovalutata ma le sue conseguenze sono tragiche, come si può scoprire in questa breve guida che approfondisce e fa chiarezze su questo argomento.

Parodontite che cos’è

La parodontite, nota anche come malattia parodontale, è un’infezione batterica che complisce le gengive e altri tessuti del dente, come il legamento parodontale e osso alveolare, si tratta di strutture che hanno il compito di sostenere il dente, chiamati parodonto. È la conseguenza di un disturbo gengivale, il secondo grado. Purtroppo, è uno stato irreversibile che può avere conseguenze tragiche come la caduta del dente. Il dentista Genova è l’unico che può intervenire per rimediare.

Quali sono le cause

Tra le cause della parodontite c’è l’infiammazione gengivale. Quando la placca sui denti è troppa, infiamma il colletto gengivale. I danni recati da questa situazione sono la separazione di gengiva e dente. In questo spazio, detto anche tasca, si sviluppa sempre più placca e infezione. Se la condizione peggiora, l’osso mandibolare può esser soggetto ad erosione.

Quali sono i sintomi

Come accennato prima, la conseguenza principale della parodontite è la perdita del dente perciò è fondamentale fare attenzione alle avvisaglie per agire in tempo. La sintomo principale dell’infiammazione alle gengive è il sanguinamento. Chi vede del sangue quando lava i denti, dovrebbero preoccuparsi e rivolgersi al dentista Genova onde evitare conseguenze gravi e irreparabili. La gengivite è invece non lo è se presa in tempo perciò meglio fare attenzione a sanguinamento gengivale dopo aver lavato i denti o usato il filo interdentale. Altri sintomi sono gengive gonfie, arrosate e doloranti che fanno male quando si beve o mangia qualcosa di freddo o molto caldo. Anche l’alitosi, cioè l’alito cattivo, è anch’esso un sintomo. Una corretta igiene orale più volte al giorno con gli strumenti adatti e visite regolari dal dentista Genova, possono prevenire la gengivite e quindi allontanare lo spauracchio della parodontite.