Stufa a pellet: funzionalità e design

Stufa a pellet: quali sono le funzionalità di questo impianto di riscaldamento? Si può adattare all’arredamento di casa? È necessario rifare l’intero impianto? La stufa a pellet è l’alternativa semplice e veloce a un camino o a un sistema di riscaldamento centralizzato.

La stufa si chiama così perché utilizza il pellet, ovvero il carburante ricavato dai trucioli della lavorazione del legno industriale. Il pellet ha un costo più basso rispetto al gas e si trova nei ferramenta o nei negozi di fai da te. Quali sono le funzionalità e il design di questi sistemi?

Stufa a pellet: funzionalità

La stufa a pellet permette di gestire il combustibile in base alle proprie esigenze. Con un sistema meccanico semplice, si sceglie la potenza della fiamma e quanto combustibile deve bruciare alla volta.

I fumi vengono regolati da un ventilatore collegato ad una centralina elettrica, che viene gestita con un telecomando.

Così, il combustibile passa da una coclea e questa lo passa alla fornace. L’aria forzata unisce il pellet al carburante (che fa da miccia) e si accende la fiamma. I fumi vengono poi smaltiti con il ventilatore e la canna fumaria.

Le stufe moderne permettono diverse funzionalità. Quali sono?

  • Impostazione della temperatura;
  • Impostazione dell’orario con timer;
  • Gestione GPS;
  • Gestione con pannello domotico (nelle case dove è già disponibile il controllo da remoto);
  • App per smartphone iOS o Android.

Alcuni modelli hanno la possibilità di usare combustibili diversi. Così, possono essere utilizzati anche il gas, la legna o i carburanti vegetali.

Stufa a pellet: design

La stufa a pellet è realizzata tenendo conto anche dell’estetica. I diversi modelli si adattano alla stanza e all’arredamento di casa.

I materiali utilizzati a fini estetici sono: vetro, pietra, ceramica e metalli. Spesso, la stufa mette in evidenza la griglia. Per quale motivo? Per diffondere uniformemente il calore in tutta la stanza o in tutta la casa. Le migliori mostrano anche la fiamma, per conferire lo stesso senso di pace di un camino a legna.

Ma come scegliere una stufa di design? Come per un elettrodomestico, è necessario innanzitutto prendere le misure. Dopodiché, si sceglie il modello migliore per calore prodotto, e combustibile. Solo alla fine si consiglia di valutare il gusto estetico.

Prima di scegliere, assicurati di scegliere bene la stanza dove metterai la stufa. Deve avere un buon collegamento con le altre stanze della casa per favorire la diffusione del calore in casa e lontana dalle finestre, così da evitare un’inutile dispersione di calore.

Stufa a pellet prezzo

La stufa a pellet migliore ha un prezzo che va dai 500 euro in su. Verifica le caratteristiche nella scheda tecnica e riscalda la tua casa!