Studio fisioterapico privato: tutti i vantaggi e i trattamenti che può offrire

La fisioterapia è un ramo della medicina atto a prevenire e curare disturbi nella motricità e a riabilitarne le funzioni in conseguenza a eventi traumatici o patologici con diversa eziologia. In ambito ospedaliero e ambulatoriale pubblico, il settore della fisioterapia di solito è molto richiesto, perché ha un ampio raggio d’intervento. Sono numerosi i motivi di salute per cui i pazienti hanno necessità di visite e terapie presso questi ambulatori. I tempi di attesa quindi sono spesso molto lunghi, si parla a volte di mesi per ottenere un appuntamento. I locali adibiti ai trattamenti sono intasati di pazienti, quindi ristretti e a volte inadeguati a rispondere alle esigenze. Ne risentono le tempistiche, la qualità del servizio, l’attenzione al paziente e la stessa terapia o trattamento svolto.

Quando si tratta di salute, per evitare quindi queste spiacevoli condizioni, è opportuno ricercare un buon centro fisioterapico privato. Per una visita fisiatrica a Cagliari e provincia è possibile. In zona infatti c’è un centro che opera anche privatamente, quindi in tempi rapidi e che, come pochi, può offrire un servizio ad un costo conveniente, di importo pari o inferiore rispetto alle prestazioni pubbliche. É ovvio trattandosi di privato, il livello è decisamente superiore. Una prevenzione di qualità e il rapido intervento terapeutico possono fare davvero la differenza per diversi problemi di salute. In molti casi i tempi sono un elemento discriminatorio fra una completa guarigione o meno. Proprio per questo motivo in moltissimi pazienti scelgono ogni giorno di rivolgersi a un centro privato per una visita fisiatrica a Cagliari e provincia.

Centro fisioterapico privato: perché sceglierlo rispetto al pubblico?

I centri fisioterapici privati si propongono ai pazienti come alternativa molto valida al servizio pubblico. I vantaggi sono diversi. Innanzitutto per le tempistiche (di cui abbiamo già sottolineato l’importanza): in poco tempo si può ottenere l’appuntamento per una visita specialistica, si può iniziare tempestivamente una terapia riabilitativa, si può velocemente  fare un esame necessario. Insomma, in minor tempo si possono ottenere risultati come quelli ottenuti in ospedale, anche meglio talvolta. Tutto questo senza dover richiedere la ricetta medica e fare lunghe code.

Gli apparecchi utilizzati, le tecniche e anche le terapie sono sempre le più innovative e all’avanguardia per ottenere migliori risultati in tempi brevi: l’esperienza pluriennale, l’alto livello specialistico, gli strumenti e gli ambienti a disposizione possono decisamente fare la differenza. In questi studi c’è anche particolare attenzione al lato umano, quindi i pazienti vengono trattati con calore e cortesia. Ogni caso è singolo e a sé stante, quindi ogni paziente riceve tutta l’attenzione di cui ha bisogno. Il tutto nel massimo comfort e con i migliori servizi.

Che tipo di esami e trattamenti si possono fare?

Il fisioterapista opera principalmente in tre modi: con la terapia manuale, con quella strumentale a scopo medico oppure può anche intervenire per motivi estetici. Presso i centri di fisioterapia privata si possono effettuare programmi per la riabilitazione motoria o per la rieducazione funzionale della disabilità motoria, psicomotoria e cognitiva. Utilizzando terapie manuali, fisiche, massoterapiche e occupazionali. Può occuparsi di linfodrenaggio o drenaggio linfatico, di mobilizzazioni vertebrali o manipolazioni di diverso tipo. Egli può intervenire per il trattamento di pazienti che hanno esigenze di una strumentazione d’avanguardia: Tecar, Onde d’urto, Corrente diadinamica, Tens, Ultrasuoni, Laserterapia, Magnetoterapia etc. Presso gli studi fisioterapici si possono anche fare interventi estetici di luce pulsata, cavitazione e LPG. Il tutto a prezzi convenienti, con tempi rapidi e servizi di qualità.