Speaker bluetooth Beats vs Bose

Nell’eterna lotta fra i due marchi che tanto divide i fan e gli esperti del settore c’è un vincitore in senso assoluto? Forse no, fra Bose e Beats by dr. Dre non sarà mai facile trovare un vincitore netto, e neanche nella sfida prodotto contro prodotto nel mercato degli speaker portatili sembra emergere un facile vincitore. Introduciamo però quanto stiamo per fare qui.

Siamo andati a controllare quali fossero i migliori prodotti della categoria e ovviamente a risaltare fra tutti c’erano i due modelli di punta di queste due grandi aziende americane, e allora è nata la voglia di conoscere quale sia il miglior altoparlante bluetooth e abbiamo deciso di metterli a confronto su tante caratteristiche e provare a determinare se non il vincitore almeno chi dei due spicca sull’altro.

Il Bose SoundLink Mini è uno speaker bluetooth dalla forma tendente alle vecchie radioline di qualche decennio fa, ma con uno stile raffinato che parte dagli angoli smussati e passa fino ai bottoni leggermente arrotondati, roba da poterlo piazzare nel salotto di casa senza che il suo stile crei problemi con ciò che gli sta attorno.

Il Beats Pill XL è invece il classico pillolone che dr. Dre sforna per i suoi clienti, con uno stile decisamente più aggressivo e giovanile della controparte Bose. La colorazione classica, quella nera, vede la b di Beats in rosso in risalto al centro, lettera che ormai contraddistingue un intero modo di intendere la musica.

A livello musicale entrambi i prodotti sono a dir poco perfetti, la qualità audio è elevata sia con la musica sia con l’uso come speaker per il vivavoce. Anche a livello di batteria si combattono minuto per minuto, entrambi i prodotti assicurano circa 7 ore di musica ininterrotta. A livello di peso invece abbiamo circa 700 grammi per il Bose contro i circa 850 del Beats, che paga le sue dimensioni maggiori oltre che la scelta di puntare sul metallo per l’intero corpo esterno.

Sembra una sfida destinata ad avere pareggi o soltanto piccole vittorie spesso figlie della soggettività del cliente, ma a livello economico come si pongono i due prodotti?
Il Bose si trova ad un prezzo di circa 200€ su Amazon, mentre il Beats a circa 160€.

Può bastare l’aspetto economico a dichiarare il Beats vincitore sul Bose? Forse no, perché se siete arrivati a spendere certe cifre per un altoparlante bluetooth non sarà il prezzo a porsi come vero fattore discriminante, ma se ci basiamo su tutto e mettiamo il prezzo nell’analisi allora si, il Beats batte il Bose.