Ricetta facile spiedini di pollo e peperoni

Chi non ama gli spiedini? I vantaggi di eseguire una ricetta simile sono i seguenti: facili da realizzare, molto buoni e versatili. I contro? Durano poco in tavola! Il piatto forte di oggi sono gli spiedini di pollo e peperoni. Questa è una versione ricca di gusto e dalla nota piccante. Apriamo velocemente una parentesi, il piccante può essere lieve come non. Se utilizzate per esempio l’Habanero,  allora il piccante lo sentirete e anche molto.

La ricetta è facile da realizzare ma tuttavia ha un piccolo inconveniente se così possiamo dire. Ovvero non è un piatto che potete fare in 5 minuti. Vi serve almeno 90 minuti per far marinare la carne. Quindi dosate bene il tempo. Eccetto questo non c’è altro da dire se non parlare degli ingredienti e del procedimento!

La ricetta che vi mostra come fare gli spiedini di pollo e peperoni

Gli ingredienti sono pochi e semplici. Come detto la carne deve marinare in frigorifero per almeno 90 minuti, tuttavia anche 2 ore vanno bene. Vediamo come fare gli spiedini di pollo e peperoni.

Ingredienti

  • Petto di pollo, 430 gr
  • Semi di cumino e ramerino, un pizzico
  • Sale e pepe, qb
  • Paprika, qb
  • Olio extravergine d’oliva, 20 gr
  • Peperone, 1
  • Salsa Habanero Red quanto basta

Procedimento: ecco la ricetta

Prendete il petto di pollo e poggiatelo su di un tagliere, con un coltello grande e affilato procedure pure al taglio. Dovete ottenere dei dadi non troppo grandi, questi andranno messi (dopo la marinatura) sullo spiedino. Potete fare 5 o 6 pezzetti per ogni di essi.

Prendete una ciotola capiente dove aggiungere il pollo e tutti gli altri ingredienti esclusi i semi si sesamo. Mescolate e mettete in frigo a riposare, ovviamente sigillando con della stagnola. Vediamo il terzo passaggio.

Appena la carne è pronta prendete il peperone e tagliatelo (dopo averlo pulito sotto acqua corrente) a pezzetti, questi anche un pochino più piccoli dei cubetti di pollo. Cominciate quindi a posizionare sugli spiedini la carne. Alternate quindi il pollo con il peperone.

Non vi resta che cuocere in forno già caldo per circa 20 minuti, la temperatura consigliata è di 195 gradi. Potete altrimenti cuocere tutto sulla griglia. La salsa piccante la potete mettere in tavola oppure sopra la carne, su ogni pezzetto. Gli spiedini di pollo e peperoni sono pronti per essere gustati.

Con cosa mangiare gli spiedini pollo e peperoni?

Gli abbinamenti sono tanti. Gli spiedini pollo e peperoni sono un trionfo in cucina. Potete optare per le verdure alla griglia, le patate al forno, altrimenti anche con un tagliere di salumi e formaggi. Considerate che se ne realizzate un po’ possono diventare anche la vostra cena. Le occasioni per servirli sono fin troppe, dal pranzo di domenica alla cena in famiglia. Si accostano bene anche dopo il primo, quindi anche dopo i tortellini al pomodoro o gli gnocchi burro e salvia.