Perché chiamare il carro attrezzi? 4 esempi in cui serve aiuto

Automobile incidentata

Nel momento in cui fai un incidente oppure lo subisci, potrebbe essere necessario chiamare un carro attrezzi. Il motivo è semplice: l’automobile potrebbe aver subito dei seri danni, tanto da non potersi avviare più. Quando hai l’auto che perde dei liquidi in seguito a uno scontro, continuare il viaggio potrebbe essere addirittura pericoloso poiché potrebbe essere olio del motore che se manca si spacca del tutto.

Piccoli guasti

Nel mento in cui la tua automobile, durante la corsa, ha un guasto potrebbe essere il caso di chiamare un carroattrezzi Roma. Se stai viaggiando e urtando qualcosa, si accende una spia sul tuo cruscotto, magari è il caso di far intervenire subito un esperto carrozziere che si trova a bordo del mezzo del soccorso stradale così non devi nemmeno andare in officina. Quando il danno è di piccola entità, i soccorsi eseguono le riparazioni anche sul posto.

Gomma a terra

Può capitare di avere una gomma a terra per diversi motivi: un vetro rotto, residui di un incidente precedente, sassi appuntiti etc. Nel momento in cui devi cambiare una gomma ma non hai la ruota di scorta, o la ruota di scorta è già stata usata, il cric non funziona o è rotto, puoi chiamare il soccorso stradale. La sostituzione della ruota è piuttosto semplice ma è necessario avere tutto l’occorrente: per un lavoro del genere non vi è la necessità di andare in officina. Infatti, il soccorso stradale cambia la ruota danneggiata direttamente sul posto.

Revisione scaduta

Il carroattrezzi Roma è il mezzo che serve quando devi rimorchiare un’automobile: usare altri mezzi come automobili, pick up e furgoni non garantisce la medesima sicurezza, anche nel caso in cui si tratta di un percorso breve. Se hai la revisione scaduta da oltre un mese, non puoi circolare e allora l’unico modo di arrivare in officina è chiamare il carro attrezzi che rimorchia il tuo mezzo in piena sicurezza senza correre alcun tipo di rischio.