Per la tua area di home fitness affidati ai consigli di www.palestraincasa.info

Ami il fitness ma non hai tempo di frequentare una palestra? Vuoi allenarti regolarmente e fissare i tuoi obiettivi senza necessità di recarti ogni giorno in un centro sportivo? Ti piace correre ma non ami farlo nei giorni di pioggia o comunque di clima avverso?

La soluzione migliore per te è quella di allestire un’area dedicata all’home fitness, ovvero una sorta di palestra domestica e riservata. Per realizzare questo progetto non è necessario disporre di uno spazio molto ampio: può essere sufficiente un angolo della camera da letto, uno spazio inutilizzato del corridoio o una veranda ricavata da un terrazzo.

Una volta che avrai individuato il tuo spazio personale da utilizzare come palestra casalinga, non dovrai fare altro che scegliere gli attrezzi, e allestirlo con la massima precisione e attenzione.

Il consiglio è quello di scegliere solo strumenti e accessori di alta qualità, controllando con attenzione i materiali, le doti di stabilità e sicurezza, le finiture e gli elementi meccanici, e verificando la portata massima, da scegliere in base al proprio peso.

Con i consigli di www.palestraincasa.info, il portale dedicato a tutti gli appassionati del fitness, scegliere la propria attrezzatura personale e realizzare una palestra completa e funzionale è molto semplice.

La collocazione migliore per la palestra di casa

Non è detto che per allestire una palestra sia necessario disporre di un ambiente molto grande. Un piccolo locale inutilizzato, una veranda ricavata da un terrazzino, un seminterrato, perfino un box possono essere la sede ideale per la propria area fitness personale.

Il mercato offre un vasto assortimento di prodotti per l’home fitness, dagli attrezzi utili per il riscaldamento e l’allenamento cardio, come tapis roulant, stepper, cyclette ed ellittica, alle strutture per l’allenamento funzionale, panche e pesi.

La scelta dipende essenzialmente dalle proprie preferenze in fatto di attività fisica, dagli obiettivi da raggiungere e dalla disponibilità di spazio nella propria casa. Il suggerimento è quello di prendere le misure con precisione e di valutare così la scelta degli attrezzi con cui allestire la propria palestra domestica.

È comunque importante scegliere una zona della casa abbastanza luminosa e ben areata, evitando, se possibile, la presenza di condizionatori. Un’idea per chi possiede una casa piuttosto grande e uno spazio esterno è quella di creare una struttura a parte o di sfruttare magari la presenza di un box, da rendere abitabile e utilizzare come palestra, magari completandolo con toilette e doccia.

Gli attrezzi da scegliere per una palestra funzionale e confortevole

Una palestra piacevole e adatta ad un allenamento completo deve essere confortevole e completa. Chi non avesse alcuna esperienza e conoscenza, dovrebbe, almeno per la scelta degli attrezzi e per le prime sessioni di allenamento, farsi seguire da un personal trainer o comunque da un consulente esperto.

È importante poter allenare tutto il corpo senza però tralasciare quelle che sono le proprie preferenze personali, collocando nella zona fitness della propria casa almeno un tapis roulant, una cyclette o un’ellittica e un vogatore, e una panca completa di pesi e di accessori per l’allenamento funzionale