Operazioni di pulizia periodiche: quali sono

Per scoprire quali sono le Operazioni di pulizia periodiche di cui preoccuparsi, basta leggere quanto segue.

Pulire le fughe delle piastrelle

Le piastrelle sono uno dei rivestimenti più diffusi. Sono pratiche, belle da vedere, resistenti, durature e non richiedono particolari attenzioni durante le faccende domestiche e le pulizie uffici a Roma. tuttavia, negli spazi tra una e l’altra, dette appunto fughe, si deposita uno strato di sporco che le rendere grigie e nere. Una volta ogni sei mesi bisognerete passarle con un prodotto apposito o la vaporella per eliminare la sporcizia e farle tornare bianche come in origine.

Spolverare i termosifoni

Tre i lavori periodici di pulizie uffici a Roma che tocca fare c’è Spolverare i termosifoni. Va fatto soprattutto prima della stagione fredda altrimenti se si accendono i caloriferi, la polvere che c’è depositata sopra va dappertutto. Per farlo si può usare l’aspirapolvere con un attacco apposito che, di solito, è già inclusa nella confezione. In alternativa, il classico spolverino è più che valido perché attira la polvere e la trattiene.

Lavare le finestre

Ci sono un sacco di lavori che danno noia ma bisogna pur fare! Rientra in questa categoria la pulizia dei vetri delle finestre. Nelle faccende domestiche e nelle pulizie uffici a Roma bisogna includere anche il lavaggio dei vetri anche se è difficile e noioso. Il consiglio migliore è usare uno spray a base alcolica e oi asciugare il vetro immediatamente con uno panno asciutto in microfibra di qualità o anche con il classico e fidato foglio del giornale vecchio. Solo in questo modo non ci saranno aloni ma si ottiene una trasparenza impeccabile.

Passare sotto ai mobili

Periodicamente, bisognerebbe spostare i mobili per rimuovere tutto lo sporco che c’è sotto. Consolle, comodini, mobiletti, ma anche letti, divani e poltrone vanno spostati una volta ogni 3 – 4 mesi. Al di sotto si scopre un deposito di polvere e altri residui dove si annidano germi, batteri e allergeni. Usare una classica aspirapolvere è più che sufficiente per una pulizia completa.