Omar Gamberini, relax in cucina!

Per molte persone il vero momento di relax è quando la sera, di rientro a casa, si trova la tavola imbandita e ci si siede a mangiare la cena, in santa pace!, magari con la compagnia di uno o due bicchieri di buon vino. Impossibile smentire questa “usanza” (cosa c’è di più rilassante di un buon pasto servito e riverito?), a meno che, come Omar Gamberini, non si abbia una spassionata e profonda passione per i fornelli! In quel caso, il “momento di relax” è quando ci si rimette all’opera, stanchi o meno che si sia, per dare sfogo al proprio lavoro in cucina. Chef per passione, il signor Omar Gamberini non vuole diventare né famoso né importante nel settore della cucina; semplicemente, “come i blogger di una volta”, vuole coltivare una passione e condividerla su internet con altri appassionati.

Per questo ha aperto un suo nuovo blog e pubblicato diversi articoli che parlano delle sue avventure in cucina, descrivono le ricette, le commentano o semplicemente raccontano cosa si è fatto per portare una pietanza sulla tavola e farla assaporare agli altri commensali. Di fatto, condividere la propria passione per la cucina su un blog è di per sé qualcosa di anomalo ai tempi di oggi, nei quali Facebook, Youtube e altri canali di comunicazione più “moderni” e senza dubbio più multimediali, pubblicano milioni di contenuti a tema “culinario” avvalendosi, appunto, del supporto di fotografie o video che possano facilitare la “navigazione” dell’utente interessato a conoscere questa piuttosto che quell’altra ricetta. Il blog invece (sia di Omar Gamberini che di tanti altri rispettabili blogger), richiede che l’autore butti giù per iscritto il suo pensiero, la sua esperienza, il suo “racconto” iniziato e concluso in cucina. In questa maniera, ogni ricetta o ogni articolo che viene pubblicato, trova una forma di personalizzazione che di certo viene meno di fronte ad un ricettario con book fotografico.

E poi, quale mezzo migliore di un blog per poter esprimere a parole i propri pensieri sulle esperienze fatte in cucina e, verso dopo verso, arricchire queste esperienze affinché diventino di volta in volta migliori? Omar Gamberini è nato e vive a Bologna dove lavora felicemente in una famosa ditta locale, come impiegato. La sua passione per la cucina nasce da bambino, quando frequentava il ristorante dei nonni e interagiva con chef e loro collaboratori: da quel momento, una grande curiosità per il mestiere dello chef non l’ha mai più abbandonato!