Nostra Signora di Guadalupe

Nostra Signora di Guadalupe è il più famoso e visitato Santuario messicano, situato su di una collina a nord della capitale, la tradizione vuole che la Vergine Maria apparve per la prima volta a Juan Diego, un azteco che da poco si era convertito al cristianesimo e successivamente canonizzato da Papa Giovanni Paolo II.

La Vergine gli raccomandò di riferire l’accaduto al vescovo, il quale però non credette, ma quando Juan Diego aprì il proprio mantello, sul tessuto comparve nitidamente l’immagine della Madonna.

Il vescovo ed i presenti s’inginocchiarono ed in seguito si fecero portare nel luogo dell’apparizione, dove oggi appunto sorge il Santuario.

Ed è proprio al suo interno che ancora oggi è conservato e venerato il mantello, su di esso è rappresentata una donna meticcia circondata dai raggi del sole, con un lungo mantello stellato verde e blu’, la luna sotto i piedi e sorretta da un angelo con le ali bianche, rosse e verdi.

Intorno al mantello sussiste un velo di mistero, al pari della nostra Sacra Sindone, infatti il tessuto pur essendo in fibra naturale, dopo cinquecento anni non mostra alcun segno di usura o danneggiamento.

Lo stesso vale per l’immagine impressa che non riporta alcun passare del tempo, tanto meno si è riusciti ad identificare la tecnica pittorica usata, oltre al mistero dei tratti meticci, visto che questa popolazione non era ancora diffusa.

Questo Santuario è la principale destinazione dei pellegrini cattolici provenienti dal Messico, dall’America Latina e da ogni parte del mondo, perché la Madonna di Guadalupe è venerata come la patrona e regina di tutti i popoli. Se sei indeciso su quale rosario scegliere per regalare un souvenir del tuo pellegrinaggio al santuario ti consigliamo di visitare il portale negoziocattolico.it.

La sua ultima apparizione risale al 12 dicembre, in Messico si celebra il giorno della sua festa, che è è tanto importante da essere di precetto.