Munizioni e fucili per il tiro a volo: non si acquistano senza la concessione governativa

Fucili da Caccia

A partire dallo scorso mesi di maggio 2016, il porto d’armi in corso di validità non basta più per entrare in un’armeria e acquistare munizioni o fucili: se non si paga la tassa di concessione governativa il titolare del negozio deve negare la vendita.