Modellare il corpo con la chirurgia estetica: è davvero possibile?

Per modellare il corpo oggi si utilizzano delle tecniche davvero all’avanguardia. Ci sono sistemi per ridurre il grasso corporeo, lasciando minimi segni post operatorie, e altre tecniche che invece aiutano ad aumentare il volume. Mettendo insieme le diverse tecniche è possibile avere un effetto rimodellante su tutto il corpo, potendo scolpire ogni zona come si desidera.

La riduzione dei tessuti adiposi

Le zone del corpo che devono essere ridotte a causa di une cesso di tessuto adiposo, si operano con al tecnica della liposuzione. Il termine significa letteralmente aspirare il grasso in eccesso. La tecnica prevede di utilizzare una sottile cannula che va inserita in una piccola incisone chirurgica. Ci possono esser diversi sistemi per sciogliere il tessuto adiposo più denso e ostinato che non viene via nemmeno con la dieta e l’esercizio. Se si vuole però procedere con la liposcultura del corpo, è necessario che il grasso no sia distrutto ma le pareti e le membrane cellulari devono restare intatte. La tecnica secca è la migliore ma ci sono anche la tecnica tumescente, vibrante e con il laser.

La volumizzazione di zone piatte e vuote

Non ci sono però solo parti del corpo che sono ricche di grasso e quindi hanno un aspetto gonfio, ma anche altre zone che son piatte. Ci sono diverse zone del corpo dove potrebbe servire del volume in più. Per poterlo fare si può fare ricorso a diversi prodotti. Oggi però si preferisce utilizzare il materiale prelevato con la liposuzione invece di far ricorso a prodotti artificiali. Ci sono enormi vantaggi nell’usare il grasso corporeo dello stesso paziente invece di prodotti artificiali come la completa assimilazione, la durata nel tempo e anche non correre il rischio di  rigetto. Il grasso prelevato con al liposuzione è pulito e preparto per esser iniettato. Per volumizzare una parte del corpo si devono fare diverse iniezioni per far sì che il tessuto si vascolarizzi e non muoia.

Per avere subito maggiori dettagli: www.chirurgoplasticoroma.info