Frasi commoventi: perché (e come) utilizzarle in un biglietto di auguri

Dei biglietti di auguri originali, non banali e di cui ci si ricorderà senza dubbio? Quasi sempre hanno al loro interno frasi commoventi e pensate appositamente per la persona a cui sono destinati, oltre che adatte all’occasione specifica. Questo vuol dire che solo chi è creativo, fantasioso o abbia una certa familiarità con la scrittura può riuscire a scrivere delle belle frasi di auguri o di congratulazioni? Assolutamente no! Per fortuna ci sono tanti modi per esprimere i propri sentimenti anche se si è timidi e poco propensi a esporsi e frasi celebri, aforismi e citazioni possono essere, per esempio, una buona via per dimostrare a qualcuno il bene che si prova per lui e farlo commuovere.

Come scegliere le migliori frasi commoventi per tutte le occasioni

Sta tutto, però, nello scegliere bene. C’è, infatti, chi su Internet ha fatto fortuna proprio con citazioni e aforismi famosi. Spesso di tratta di siti tutti uguali nei contenuti, che raccolgono frasi sentite e risentite di personaggi famosi, libri e film best seller e via di questo passo. Certo, in più di un’occasione, salvano da bigliettini di auguri da scrivere all’ultimo minuto e per persone che non si conoscono bene e con cui non si ha grande confidenza, ma senza che questo voglia dire arrendersi a frasi banali e scontate. Per di più, dalla loro parte, hanno la semplicità con cui sono organizzati e che permette di trovare subito il contenuto più adatto per ogni occasione. Quando il destinatario è una persona a cui si tiene in particolar modo e a cui si è legati da un rapporto molto intimo, tuttavia, è meglio ricorrere a frasi commoventi e che abbiano un significato e un apporto in tutto e per tutto personale. Non che questo voglia dire che non si possa ricorrere, anche in questi casi, a siti di citazioni e aforismi online: è sempre meglio, però, usarli solo come fonte di ispirazione e poi personalizzare quello che si trova al loro interno, renderlo unico e adattarlo davvero alla persona a cui ci si rivolge.

Qualche volta, così, le frasi commoventi possono essere semplicemente i versi di una canzone che si è ascoltata insieme o che è diventata la propria canzone. In qualche altro caso, la citazione da un film può far commuovere chi legge un biglietto di auguri semplicemente per quello che gli ricorda o per il portato personale che ha dietro. E lo stesso vale per pezzi di libri o, persino, dialoghi di serie TV o cartoni animati, eccetera. Proprio per questa ragione la parola d’ordine è unicità: non è difficile immaginare, infatti, che quello che davvero fa emozionare qualcuno è sapere di essere stato al centro dei pensieri di qualcun altro o aver raggiunto, con questo qualcun altro, un livello di intimità tale da indovinare reciprocamente cosa è in grado di emozionare di più. Va da sé, infatti, che le frasi commoventi scritte su un bigliettino tutto dovrebbero fare tutto tranne che rispondere al desiderio di apparire di chi le scrive: valgono davvero solo se emozionano chi le riceve!