Formentera, una meta esclusiva e ricca di emozioni

Magnifiche spiagge bianche, mare azzurro e limpido e una natura splendida e rigogliosa rendono l’isola di Formentera una meta molto frequentata dal turismo internazionale, e non solo dai giovani. Oltre ad uno scenario naturale ricco di emozioni, l’isola offre un’intrattenimento simile a Ibiza ma molto più soft, elegante ed esclusivo, tanto da essere considerata il luogo preferito da vip e personaggi celebri.

La vita notturna di Formentera non arriva agli eccessi di Ibiza, ma si concentra su uno stile alternativo e piacevolmente “vintage”, con le serate organizzate direttamente sulla spiaggia e i beach club piccoli e riservati. Un periodo di vacanze a Formentera permette di vivere la dimensione del mare e della natura e l’atmosfera raffinata delle serate, in tutto relax e tranquillità.

Le spiagge di Formentera

Tutta l’isola è ricca di spiagge bellissime, alcune dotate di ogni comfort, altre più selvagge, altre ancora poco frequentate e perfette per chi preferisce la privacy e la vita solitaria. Le dimensioni contenute del territorio permettono di visitare tutte le spiagge in pochi giorni di tempo.

I villaggi dell’isola costituiscono una vera sorpresa, non solo per i luoghi storici e iconici degli anni Settanta e dell’epoca hippy, ma anche per i mercatini di oggetti artigianali e curiosità. Una particolarità interessante dell’isola è la possibilità di immergersi completamente nel suo scenario naturale, seguendo uno dei tanti itinerari da percorrere in bici o a piedi, attraverso i magnifici paesaggi del territorio, montagne e macchie di vegetazione ancora incontaminate.

La spiaggia di Es Pujolos è la più rinomata e frequentata durante tutta la stagione estiva, soprattutto luglio e agosto, quando si anima di una vita notturna intensa e coinvolgente, richiamando un grande numero di visitatori compresi parecchi giornalisti e curiosi, in cerca di celebrità dello spettacolo e dello sport.

La vita notturna e i locali

Come è noto, l’isola di Formentera, per quanto riguarda la movida, è molto differente da Ibiza, e chi è in cerca di discoteche super affollate, e magari anche di un po’ di trasgressione, potrebbe non essere pienamente soddisfatto. Formentera propone un tipo di intrattenimento alternativo e pittoresco, un po’ meno frenetico ma sicuramente più coinvolgente, che ricorda in gran parte la cultura hippy e gli anni Sessanta / Settanta. Certo non mancano le occasioni per fare tardi, tra bar, ristoranti, ritrovi notturni e birrerie, tuttavia Formentera è un’isola molto particolare, che merita di essere apprezzata non solo per l’intrattenimento ma anche per la sua bellezza naturale.

Alloggiare nel luogo preferito

Per quanto le dimensioni dell’isola siano contenute, Formentera offre la possibilità di scegliere tra le diverse modalità di alloggio quella preferita. Il continuo incremento del turismo, iniziato dopo gli anni Sessanta, non ha intaccato troppo il fascino della natura, ma al contempo ha creato soluzioni su misura per i turisti che spaziano dal campeggio al residence, dall’ostello per i giovani all’hotel super lusso, dall’agriturismo agli alloggi in case private. Una scelta ampia e diversificata, che permette ad ognuno di pianificare la propria vacanza su questa splendida isola in base allo stile di vita e ai desideri personali.