Educare i bambini all’igiene orale: ecco qualche consiglio!

Vi state chiedendo quale sia il metodo più adatto per educare i vostri figli ad una corretta igiene orale? Pensate a quando eravate bambini voi e a quanto odiavate il momento in cui c’era da prendere in mano quell’arnese che tutti chiamavano spazzolino ed era praticamente d’obbligo strofinarselo sui denti? Se ci riflettete bene, far vivere ai bambini il momento di pulizia dei denti come un’imposizione non è la strada più adatta per educarli ad una corretta igiene orale: i più piccoli hanno bisogno di percepirlo come un momento di gioco, di ilarità e solo in questo modo potranno abituarsi con facilità a pulire i denti e non la vivranno come un obbligo e soprattutto come un momento noioso e fastidioso!

Si è parlato molto di come riuscire a convincere anche i più piccoli a lavare quotidianamente i propri denti: esistono fondamentalmente tre vie che si potrebbero percorrere, ma due di queste si rivelano la stragrande maggioranza delle volte del tutto inefficaci. C’è chi prova la strada del ragionamento: ci sono alcune mamme che puntano sull’effettiva capacità di comprensione del bambino e cercano quindi di spiegare in modo semplice quale sia l’utilità del lavare i propri denti e perchè sia così importante. Il problema è che in questi casi, spesso e volentieri il bambino non comprende fino in fondo, e se comprende non è comunque ancora sufficientemente responsabile per riuscire a prevedere le conseguenze di un comportamento scorretto.

Un’altra strada, come ho già detto, può essere quella dell’obbligo: costringere i propri bambini a lavare i denti però non è mai una buona idea perchè in questo modo non diventeranno mai consapevoli e vivranno sempre questo momento come una noia mortale e come un’imposizione che non appena possibile va violata.

La strategia migliore per educare i più piccoli ad una corretta igiene orale è un’altra e sempre funzionare alla perfezione: far vivere il momento della pulizia dei denti come un gioco, un passatempo divertente. Provate a canticchiare mentre vi lavate i denti, inventate qualche filastrocca divertente, fate capire ai vostri bambini che voi stessi vi divertite un mondo mentre lavate i vostri denti! In questo modo loro stessi vi imiteranno e inizieranno a diventare autonomi e consapevoli: non tutto ciò che fa bene è anche noioso, anzi!