Ecco quali sono i vantaggi nello scegliere un hard disk esterno di tipo SSD

066

Il disco a stato solido SSD è una scheda di memoria che utilizza un sistema elettrico ed una tecnologia per l’immagazzinamento seriale delle informazioni (NAND), questo significa che senza organi meccanici, come invece accade negli hard disk rotazionali, si riducono le possibilità di errori e guasti. Il miglior SSD esterno garantisce un’alta efficienza energetica, ciò significa consumi bassi e calore prodotto quasi inesistente. Inoltre il tempo di accesso al disco su di un SSD è ben 50 volte inferiore.

L’elenco del miglior SSD esterno inizia con un modello di Samsung SSD T1 da 250 GB è un hard disk esterno di tipo SSD con porta USB 3.0 con una velocità di trasferimento dei dati fino a 450 MB/s. Questo miglior SSD esterno è leggerissimo e trasportabile facilmente grazie al peso di appena 30 g. Inoltre incluso, un software integrato per la crittografia AES a 256 bit per garantire maggiore protezione dei dati. È disponibile, anche online su Amazon, la versione a 500 GB o da 1 TB.

La lista dei miglior SSD esterno continua con Verbatim SSD Store N GO che è un hard disk, sviluppato su memoria SSD, con una porta USB 3.0 che consente una velocità di scrittura pari a 350 MB/s e di 450 MB/s per la sola lettura. Le dimensioni del prodotto sono: meno di 9 mm di spessore e circa 90 mm x 40 mm della superficie, con un peso di circa 40 grammi.

Infine, l’elenco del miglior SSD esterno propone l’External SSD ESD400 della Transcend; anch’esso un hard disk a stato solido con 256 GB di memoria disponibile e con porta USB 3.0 che consente una velocità di lettura di 410 MB/s e di scrittura di 380 MB/s. Incluso nel prezzo, si trova il software Transcend Elite Data Management per gestiee i dati e i backup, e la tecnologia One Touch Auto-Backup. Con dimensioni 9 x 1 x 6 cm e un peso di circa 50 grammi è davvero leggero e trasportabile facilmente. Ad un prezzo superiore è possibile acquistare il modello da 128 GB o da 512 GB anche da Amazon.