Di cosa si occupa nello specifico un avvocato divorzista

Uno studio legale divorzista si occupa di divorzi, come dice il nome stesso di questa specializzazione. Un avvocato divorzista rientra nel campo di diritto di famiglia e matrimoniale e, proseguendo ancora, nel ramo civilista.

Sicuramente se hai intenzione di rivolgerti a un avvocato esperto in diritto di famiglia e matrimoniale o meglio, a un avvocato divorzista, è perché stai divorziando e hai bisogno di assistenza e consulenza legale.

Sappi comunque che un avvocato esperto in diritto di famiglia può esserti di grande aiuto per tanti altri motivi, cioè per tutto quello che riguarda i figli minori per esempio, ma anche la separazione consensuale, l’affidamento dei figli, la divisione dei beni etc.

Oggi fortunatamente, grazie alla riforma del Decreto Legge n. 132 del 2014, è possibile per i coniugi separarsi o divorziarsi grazie alla separazione consensuale e il divorzio congiunto. Non occorre perciò iniziare una causa civile ma intervenire solo attraverso la negoziazione assistita. La cosa importante comunque è che i due coniugi si trovino in accorso.

Lo studio legale divorzista perciò offre la propria assistenza così da redigere gli accordi presi per la separazione e si occupa di trasmetterli al Pubblico Ministero e all’ufficiale dello stato civile. La separazione consensuale e il divorzio congiunto non richiedono due avvocati, uno per coniuge, ma il tutto può essere fatto con l’assistenza di un solo avvocato.

Se invece vuoi divorziare con negoziazione assistita allora ogni coniuge deve avere il proprio avvocato. In ogni caso sono meno costose e tutta la procedura può concludersi in un paio di mesi.

Quando i coniugi non sono in accordo ecco che subentra la separazione giudiziale o il divorzio giudiziale. Il compito dell’avvocato cambia perché deve trovare una soluzione alle controversie davanti al Tribunale competente. Si parla di tempi molto più lunghi rispetto a quelli dei procedimenti consensuali, anche con negoziazione assistita.

Trattandosi di un procedimento contenzioso è il giudice che deve prendere una decisione  e comporta perciò tutti i tempi di attesa classici.

L’avvocato divorzista si occupa degli interessi del coniuge che assiste su tutto ciò che riguarda:

  • L’assegnazione della casa coniugale, specialmente in caso di figli minori che non sono autosufficienti a livello economico. Lo scopo infatti è quello di mantenere intatte le abitudini dei figli.
  • Mantenimento dei figli ma anche nomina eventuale dei tutori.
  • Gestione e tutela dei diritti patrimoniali e quelli non patrimoniali
  • Riconoscimento dell’assegno divorziale, riguarda perciò il calcolo dello stesso ma prima ancora viene valutato se esiste il diritto a riceverlo, cioè quando il coniuge al quale spetta non ha i mezzi adeguati per mantenersi. Un diritto che decade quando passa a nuove nozze.

Puoi perciò contattare uno studio legale divorzista così da avere tutte le informazioni che ti occorrono per capire come e in quali tempi puoi ricevere assistenza relativamente al tuo divorzio o alla tua separazione. Spiega in modo dettagliato la tua situazione così da permettere all’avvocato di capire subito come può esserti d’aiuto.