Crowdestate, investire nell’immobiliare a partire da 100€

In tema di investimenti, una delle frasi che siamo soliti ascoltare è “investire sul mattone è una delle cose più sicure e redditizie”. Posta questa verità, la criticità che viene è registrata è l’impossibilità per molti di poter accedere a questo forma di investimento ad alto profitto, questo perché, per poter acquistare immobili o terreni o per partecipare a progetti edilizi occorrono molti fondi. Con l’avvento del crowdfunding immobiliare tutte le regole del gioco vengono redistribuite, anche i piccoli risparmiatori cioè possono finalmente coronare il sogno di investire negli immobili, con piccole cifre e con alti ritorni. Vediamo di cosa si tratta.

Il  crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento), è una forma di raccolta distribuita di denaro online attraverso la quale vengono finanziati progetti, idee, campagne sociali. Da qualche anno, lo stesso concetto è stato applicato anche al settore dell’immobiliare ed è così nato il cosiddetto crowdfunding real estate. Nel mondo esistono già moltissime piattaforme orientate a questa nuova tipologia di “finanziamento”, vediamo cosa accade invece in Italia.

Una delle piattaforme arrivate in Italia di recente è Crowdestate.eu, di origine estone è stata regolamentata nel nostro Paese grazie alla gestione del country manager Niccolò Pravettoni, nel maggio 2018. La società è operativa nel mondo già da 4 anni e nella sua ancora breve esistenza ha già raccolto ben 55 milioni di euro di investimenti distribuendone oltre 25 agli investitori tra capitale ed interessi. Attraverso Crowdestate è possibile investire in progetti immobiliari a partire da 100€ e ciò consente di fatto davvero a tutti di entrare a far parte di un mondo non più esclusivo o destinato a pochi. La piattaforma è semplice ed intuitiva oltre a garantire una totale sicurezza nei depositi di fondi e negli investimenti. Per poter accedere ed iniziare ad investire infatti, viene effettuata una verifica dell’identità attraverso il sistema Veriff, una tecnologia molto efficiente già utilizzata dai principali istituti bancari online. Una volta iscritti sul portale e verificata la propria identità, si può iniziare a navigare su tutte le opportunità di investimento attive e, qualora una soluzione immobiliare corrispondesse ai nostri criteri, basterà attivare il conto personale depositando la cifra desiderata da investire sull’immobile prescelto.

A questo punto il gioco è fatto: abbiamo investito “sul mattone” in modo rapido, sicuro e senza privarci di cifre impossibili!

Per saperne di più:

LINK UTILI:

ISCRIVITI A CROWDESTATE

CONTATTA CROWDESTATE