Cosa fare se lui ti tradisce: 3 consigli preziosi

Nel momento in cui la sensazione che lui ti stia accadendo e incontri in segreto un’amante, ci sono diverse mosse che tu puoi fare muovendoti sempre con grande attenzione.

Non pedinare

Un primo istinto che potresti avere nel momento in cui credi che il tuo partner abbia una relazione segreta, potrebbe essere quello di pettinarlo per vedere effettivamente dove va, cosa fare e soprattutto chi incontra. Potrebbe sembrare una buona idea ma è assolutamente sconsigliabile per diverse ragioni. Anzitutto, sei una persona che riconoscere anche se si camuffa. Inoltre, non conosci le tecniche per fare appostamenti e pedinamenti. Anche inviare un tuo conoscente non risolve il problema perché valgono le stesse cose.

Non affrontarlo in modo diretto

Altro istinto abbastanza frequente quando pensi che lui abbia una relazione extraconiugale è affrontarlo. Parlare in modo diretto potrebbe essere pensabile solo in una situazione di onestà e parità ma se lui ha un’amante probabilmente tende a essere disonesto e mentire. Infatti, chi ha una relazione smentisce tutto anche davanti all’evidenza continuando a essere la rete di bugie. Una soluzione potrebbe essere parlare in generale del rapporto e suggerire, per esempio, della terapia di coppia.

Non dirlo in giro

Quando scopri che il tuo compagno vede un’altra persona segreto, potrebbe venirti in mente di dirlo a una carissima amica o anche a un famigliare. Purtroppo, È una pessima idea perché le notizie di questo tipo circolano velocemente e passano da un orecchio all’altro, arrivando anche a lui che potrebbe cambiare i suoi comportamenti affinché tu smetta di sospettare.

L’idea migliore resta quella di rivolgersi a un esperto di investigazioni private che possa raccogliere prove chiare e certe della relazione extra coniugale clandestina tramite pedinamenti e simili. Inoltre, un professionista di questo tipo potrebbe indicarti quali sono le possibilità e le frecce che hai al tuo arco, indicandoti altri professionisti come può essere un avvocato esperto in diritto familiare.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.rosatiinvestigazioni.it