Comprare online in tutta sicurezza? Sì, con gli accorgimenti di chi lo fa spesso

Se sei abituato a bazzicare in Rete, sai sicuramente quanto sia facile imbattersi in sconti, offerte e promozioni speciali che ti promettono di poter acquistare qualsiasi tipo di prodotto a un prezzo stracciato e sicuramente inferiore a quello che pagheresti recandoti da un rivenditore fisico o al negozio sotto casa. Come essere sicuri, però, che si tratti di veri affari e non rischiare di incappare invece in una fregatura? Non ci sono regole d’oro, ma un po’ di attenzione e un po’ di buon senso dovrebbero aiutare.

Acquisti online in tutta sicurezza: qualche consiglio

Diffida, innanzitutto, di sconti esagerati e di un prezzo che è molto diverso da quello di listino. Sebbene possano sembrare allettanti, infatti, quasi sempre nascondono insidie come prodotti non originali, non nuovi o difettati, venduti maliziosamente. Siti come ValutatoPerTe.it possono esserti d’aiuto in questo senso perché raccolgono una serie di informazioni su praticamente qualsiasi genere di prodotto, compreso appunto il prezzo a cui è venduto sia nei negozi fisici sia sui principali market store online. Contattare il venditore, nei casi in cui hai qualche dubbio sul prezzo applicato, è sempre una buona idea: dalla sua disponibilità a fornirti chiariment o a mandarti foto aggiuntive del prodotto in questione e via di questo passo, ti renderai conto della sua buona fede e potrai capire se quello che stai per fare è davvero un affare. Una buona alternativa, soprattutto se compri su aggregatori come Amazon o eBay, è leggere le recensioni che esistono sia del prodotto che intendi comprare, sia di chi lo vende: nel primo caso potrebbero rivelarti eventuali incongruenze tra la merce effettivamente ricevuta e la descrizione offerta sul sito o lo stato in cui si trova; nel secondo potrebbero dirti qualcosa in più sull’affidabilità del venditore.

Sicuramente un buon modo per evitare qualsiasi tipo di imbroglio è affidarsi soltanto a canali ufficiali: compra, se possibile, direttamente dall’e-commerce dell’azienda o controlla almeno che sul sito ufficiale e sugli altri canali di comunicazione si faccia esplicitamente riferimento alla promozione di cui vuoi approfittare.

Fai attenzione poi al prezzo finale, quello indicato quando arrivi a concludere l’ordine e chiudere il carrello. Non succede di rado, infatti, che i negozi digitali provino ad allettare chi li frequenta con prezzi piuttosto bassi, promozionali, ma che non includono spese varie come le spese di spedizione, le spese di assicurazione se necessarie e via di questo passo. Qualcuno prova addirittura a raggirare chi compra con prezzi in valute straniere a cui va applicato poi il tasso di cambio e che non includono, ancora, spese di spedizione che dall’estero potrebbero essere particolarmente consistenti. Ancora, qualche volta il prezzo speciale è riservato solo a specifiche categorie di acquirenti, come chi abbia un abbonamento, e chi vende gioca sul fatto che davvero quasi mai saresti disposto a lasciare un prodotto abbandonato nel carrello dopo che hai impiegato parecchio tempo per sceglierlo.

Se puoi, infine, scegli metodi di pagamento sicuri e che non ti richiedano di fornire troppi dati personali o di generare credenziali ad hoc.