Come si sceglie un climatizzatore: che cosa controllare

  1. Il modello. Quando scegli il tuo nuovo climatizzatore, fai molto attenzione e verifica che si tratti di un modello recente. Spesso si trovano in saldo a prezzi convenienti dei modelli che sono però precedenti e perciò hanno una tecnologia inferiore. Scegli per te e la tua famiglia solo il meglio che il mercato ti offre: acquista un modello recente altrimenti ti ritrovi con un apparecchio obsoleto. I grandi store di elettronica mettono in saldo i modelli più vecchi per svuotare il magazzino e fare spazio ai modelli nuovi: non farti ingannare delle promozioni e valuta con saggezza il tuo acquisto con la consulenza di una ditta di manutenzione e assistenza climatizzatori Roma.
  2. Le funzioni. Un buon climatizzatore deve darti la possibilità di impostare l’apparecchio come preferisci. deve esserci il timer così puoi impostare l’accensione e lo spegnimento del clima a una precisa ora. I modelli più recenti hanno anche il controllo a distanza grazie a una app sullo smartphone. Controlla, inoltre, che vi sia la pratica funziona modalità notte per far si che il clima si spegna dopo aver raggiunto la temperatura che ahi impostato, senza che tu debba alzarti dal letto.
  3. La potenza. Per avere un climatizzatore che rinfreschi in maniera omogena tuta la tua casa, allora devi calcolare la potenza necessaria. Puoi chiedere aiuto a un esperto della ditta di manutenzione e assistenza climatizzatori Roma per capire quanta potenza ti serve. Se prendi un climatizzatore con una potenza insufficiente, ti ritrovi con un clima fresco solo in prossimità dell’apparecchio e le altre stanze restano calde.
  4. La classe energetica. un fattore che devi sempre controllare quando compri un climatizzatore o anche in condizionatore, è la classe energetica. Valuta l’acquisti di soli modelli con classe energetica A o superiore altrimenti potresti avere dei problemi. Ogni volta che accendi più di in elettrodomestico, la luce potrebbe saltare; per non parlare dei consumi elettrici che salgono vertiginosamente e ti ritrovi con una bolletta molto salata da saldare.