Bagaglio a mano: come si organizza

Anche se sei avvezzo alle partenze in aeroporto, dovresti conoscere i trucchi per organizzare al meglio il tuo bagaglio a mano. Infatti, se sai già come organizzarlo, passi più velocemente il controllo di sicurezza, il quale spesso fa perdere un sacco di tempo. Se non vuoi rischiare di perdere il volo, oltre a prenotare un parcheggio vicino all’aeroporto, ecco quello che devi fare.

Il check in on-line

Anzitutto, ricorda di fare il check in on-line così hai già il posto assegnato e non devi fare la fila del check in. Questo consiglio vale solo se non hai altri bagagli da imbarcare.

Come organizzare i liquidi

Un aspetto fondamentale dell’organizzazione del bagaglio a mano riguarda i liquidi. Tieni presente che può portare con te sono liquidi con uno contenuto inferiore al 100 ml. Sistema tutto quanto in una bustina trasparente per toglierla e farla controllare durante i controlli di sicurezza. Non puoi portare con te una bottiglietta d’acqua, ma è consentita se è vuota perché liquidi superiori al 100 ml non possono essere portati all’interno dell’aeroporto.

Sistema bene i documenti di viaggio

All’interno dell’aeroporto spesso che possono essere richiesti i documenti di identità e di viaggio perciò sistema di una pasta facile da raggiungere della tua borsa. Non fare l’errore di metterli in fondo sotto ai vestiti perché ti ci vorrà più tempo per tirarli fuori e ed esibirli alla personale di sicurezza dell’aeroporto.

Togli i dispositivi elettronici

Mano a mano che ti avvicini al controllo di sicurezza, togli dalla borsa i dispositivi elettronici che dovranno quindi essere sistemati vicino per velocizzare questa operazione e non perdere tempo.

Attenzione alle misure

Infine, ricorda di attenzione alle misure del tuo taglio a mano che possono modificarsi in base alla compagnia che hai scelto. In generale, evita di usare il trolley nonostante abbia misure consentite. Sei sicura di non avere all’imbarco se utilizzi una borsa o uno zaino morbido.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.parcheggioorioalserio.net