Attacco di panico: tutto quello che c’è da saper in merito a questo disturbo sempre più frequente

Un argomento di cui si parla oggi moltissimo è l’attacco di panico. Un disturbo molto grave che può esser risolto grazie all’intervento di un bravo psicologo Milano che utilizza degli strumenti terapeutici appositi. Vediamo di capire meglio i dettagli nella breve analisi che segue.

Come si verifica l’attacco di panico

L’attacco di panico è un disturbo davvero infimo che si verifica in situazioni non necessariamente legate a un momento di paura. È una sensazione terribile che fa sentire impotente chi lo ha. Si ha la sensazione di morire e il cuore batte all’impazzata, infatti molte volte un attacco di panico vien scambiato per un infarto miocardico. Chi ha un attacco di panico può sentire il terreno mancare sotto i piedi, vertigini, mancanza di respiro, affanno, palpitazioni etc. Dopo aver avuto un primo attacco, la situazione peggiora perché non ci sono rappresaglie o sintomi e un nuovo attacco può verificarsi in ogni momento, rendendo la vita impossibile.

Chi ne soffre

È stato registrato negli ultimi anni un aumento di persone che sono state colpite da un attacco di panico. Le ragioni e le cause di questo disturbo sono diverse e personali ma si notano alcuni fattori comuni come lo stress della vita moderna, il dovere di lavorare sempre più sodo, la vita in città e simili. Chi soffre di questo problema sono per lo più le donne anche se pare che il problema stia aumentando anche tra gli uomini. Si presenta soprattutto intorno ai 20 – 30 anni ma non per forza.

Come trovare rimedio

Una possibile soluzione agli attacchi di panico è rivolgersi a un bravo psicologo Milano che attua una serie di protocolli e terapie che hanno lo scopo di ritrovare il controllo. Dietro agli attacchi di panico ci possono esser diverse cause di natura psicologica che l’esperto andrà ad approfondire in modo che chi ne soffre prenda coscienza delle sue paure inconsce e possa ritrovare la serenità.