4 metodi di disinfestazione contro gli insetti

Per liberarsi una volta per tutte degli insetti infestanti, conviene mettere in atto il prima possibile azioni di disinfestazione come quelle indicate di seguito in questo breve approfondimento che risulta molto utile a tutte quelle persone e famiglie che lottano quotidianamente infestanti come zanzare, pulci, zecche, mosche, scarafaggi, etc.

Riempire le crepe e le fessure

Spesso insetti come le formiche entrano in casa alla ricerca di cibo attraverso le fessure e le crepe nel muro. Chi ha un problema con le formiche, dovrebbe fare un giro all’esterno dell’abitazione e riempire tutte le crete utilizzando sinceramente dello stucco anche del silicone sigillante che va passato anche attorno agli infissi.

Usare la cappelliera in treno

Molte persone trasportano insetti infestanti a casa dopo averli prelevati sui mezzi pubblici come i treni. Spesso gli insetti si nascondono nell’imbottitura dei sedili perciò bisognerebbe evitare di appoggiarci sopra su borse e zaini. Il consiglio migliore per tutte quelle persone che sono solite utilizzare i treni è sfruttare sempre la carriera per appoggiare gli oggetti personali.

Attenzione agli animali domestici

La ditta di disinfestazione a Roma indica come molto rischiosi gli animali domestici perché spesso sono vettori di insetti infestanti e parassitari come pulci, zecche, acari, cimici dei letti, pidocchi, etc. Tutti gli oggetti che sono normalmente a contatto con gli animali domestici come cani e gatti vanno lavati e puliti con attenzione. Una mossa corretta ed efficace è lavare gli imbottiti in lavatrice impostando uno programma ad alta temperatura. Inoltre, conviene aggiungere nel cestello della lavatrice un additivo come anche il semplice aceto di vino bianco o di mele che ha un odore sgradevole per gli insetti infestanti.

Spostare i mobili della cucina

Spesso la ditta di disinfestazione a Roma trova insetti infestanti come formiche, dell’arte e scarafaggi nascoste sotto e dietro ai mobili della cucina. In questi punti può esserci un deposito di sporcizia e unto che attira certi insetti. L’ideale sarebbe spostare i mobili della cucina e utilizzare un prodotto specifico per la disinfestazione.